2 settimane in Sri Lanka: lista dei desideri

Due settimane per controllare quasi tutta la tua lista dei secchi dello Sri Lanka? Hai capito! Lo Sri Lanka è uno dei pochi luoghi in cui troverai così tanti siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, racchiusi in un’area apparentemente piccola ma diversificata.

Guida da antiche rovine buddiste ad altri su un treno vorticoso, trova elefanti allo stato brado durante un safari nel Parco Nazionale Udavalava, scopri la produzione di tè a Kandy ed esplora città costiere, che vanno dalle gemme coloniali al paradiso dei surfisti. Queste sono solo alcune delle avventure della lista.

Abbiamo preparato una guida per due settimane in Sri Lanka. Ci sono tutti i luoghi che devi visitare.
Esplora lo Sri Lanka
Ecco alcune informazioni rapide sullo Sri Lanka. Insieme a spiagge, surf, tè e cibo incredibile, questo paese è anche famoso per i suoi abitanti amichevoli e gli elefanti.
Inizia a Negombo
Durata della visita: almeno un giorno
Inizia due settimane in Sri Lanka a Negombo. A circa 10 chilometri dall’aeroporto internazionale Bandaranaike, Negombo è il punto di partenza ideale per iniziare la tua avventura.

Questa modesta cittadina balneare sulla costa occidentale vanta mercati ittici locali lungo la laguna di Negombo, canali eleganti e, naturalmente, la spiaggia di Negombo. Conosci la cultura locale provando il cibo di strada, come i bunker: pancake nello stile dello Sri Lanka o prelibatezze di gamberi, ammirando l’architettura portoghese e olandese.

Visita il tempio rupestre di Dambulla e fai un’escursione alla roccia Sigiriya.
Durata della visita: due giorni dovrebbero permetterti di provare tutti questi luoghi.
Viaggia a nord-est da Negombo in un viaggio in autobus di cinque ore via terra fino a Dambulla. In questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO puoi esplorare il più grande complesso di grotte di templi dello Sri Lanka

Scopri di più sulla spiritualità dello Sri Lanka, passando attraverso cinque grotte, decorate con antico status dorato e complessi affreschi raffiguranti il ​​Buddha.

Accanto a Dambulla si trova Jatika Namaal Uyana, la più grande catena di montagne di quarzo rosa e foreste di legno di ferro in Asia – uno dei capolavori di madre natura. Da Dambulla puoi partecipare a un’escursione alla roccia di Sigiriya, un famoso patrimonio mondiale dell’UNESCO, costruito oltre 1600 anni fa. Questa antica fortezza vale la pena salire in cima per vedere le rovine di un enorme leone scavato nella roccia e ammirare le viste mozzafiato.

Vedi anche: India vs Sri Lanka: come scegliere la direzione giusta per te

Esplora l’antica città reale di Polonnaruwa
Durata della visita: un giorno dovrebbe essere abbastanza lungo da coprire adeguatamente il sito.
A sole due ore di autobus da Dambulla c’è Polonnaruwa. Questo è uno dei regni più antichi dello Sri Lanka e un paradiso archeologico da esplorare!

Il re aveva un ambiente piuttosto impressionante, tra cui una piscina con nasi di coccodrillo e una sala reale per gli spettatori con pareti di intricati elefanti scolpiti nella pietra. La collezione del XII secolo, l’enorme Buddha in pietra, Gal Vihara, è un altro monumento da non perdere, così come il sacro quadrangolo, dove sono eretti i templi su una piattaforma murata.
Goditi piantagioni di tè e templi a Kandy
Durata della visita: concediti due giorni qui
Prendi l’autobus diretto di 4 ore da Poḷnnaruwa a Kandy, il secondo più grande dello Sri Lanka
città. La città attira i viaggiatori con la sua architettura singalese e la produzione di uno dei migliori tè al mondo. All’arrivo alla fabbrica di tè, rilassati e scopri la produzione della bevanda più popolare in Sri Lanka.

Termina la giornata con un’esibizione di ballerini kandiani in un sambala arrosto, un piatto tradizionale di pesce dello Sri Lanka. Quindi parti presto il giorno successivo per prendere la luce del mattino sul Tempio d’oro della Sacra Reliquia del dente. È la casa di uno dei denti del Buddha, che lo rende un importante luogo di culto nel complesso del tempio e nel mondo. Avrai anche voglia di visitare il pittoresco lago Kandy tra dolci colline al tramonto.
Questo non è il posto tipico per i pancake alla banana. È più difficile andare in giro che nella maggior parte dei paesi, ma sarai ricompensato con autenticità e una cultura che ha radici ricche, belle tradizioni, brave persone, ottimo paesaggio e ottimo cibo! Se puoi farlo a luglio / agosto, non perderti il ​​festival Perahera a Kandy. La parata degli elefanti in città non assomiglia a tutto ciò che ho visto – è un’esperienza speciale e unica che dimostra le loro belle antiche tradizioni. – Katie, Katie Show Blog

Treno per ella
Durata della visita: mettere da parte un giorno per il viaggio in treno e fare un’altra passeggiata
Un viaggio in treno per Ella prenderà la maggior parte della giornata (circa sette ore), ma questa è un’avventura in sé! Originariamente utilizzato per il commercio di spezie e tè, il treno è rimasto il prodotto principale locale. Piantagioni di tè, laghi e villaggi locali sono l’epitome della bellezza. Se distogli lo sguardo, dentro il treno

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*